Reggiana Calcio comunica di avere acquisito in data odierna il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alessandro Bastrini.

Bastrini arriva alla Reggiana in prestito annuale dalla Cremonese.

Alessandro Bastrini è nato il 3 aprile del 1987 a Domodossola e vanta 187 presenze tra serie A, serie B e serie C con 4 gol all’attivo. Ha militato nella Sampdoria (10 presenze) quindi Modena (13), Sassuolo (9), Salernitana (23), Vicenza (49), Novara (30), Cagliari (1) Ternana (23), Catania (23) e Cremonese (4).

Alessandro Batrini è cresciuto nelle giovanili dell’Inter, nel 2001, all’età di 14 anni, viene dirottato nelle giovanili del Como, quindi della Sampdoria. Nel corso della stagione 2005/06, per volere dell’allenatore Walter Novellino, comincia ad allenarsi regolarmente con la prima squadra, fino ad esordire in Serie A il 7 maggio2006, contro il Livorno.

Nella stagione 2006/07 viene schierato dall’allenatore in 6 occasioni, dimostrando di potere giocare ad alti livelli, e durante la stagione successiva esordisce anche nelle coppe europee, giocando la gara casalinga di Coppa UEFA contro l’Aalborg. Nel gennaio del 2008 passa in prestito al Modena, disputando 13 gare nella seconda parte della stagione del campionato cadetto.

Tornato alla Sampdoria per fine prestito al termine della stagione, l’8 luglio viene girato al Sassuolo neopromosso in serie B. Il 4 agosto 2009 viene ufficializzato il suo passaggio in prestito alla Salernitana.

Il 5 agosto 2010 si trasferisce al Vicenza ma poi viene ceduto al Novara. Il 31 gennaio 2014 si trasferisce in prestito con diritto di riscatto al Cagliari. Esordisce con la maglia rossoblù nell’ultima partita della stagione, che vede il Cagliari sconfitto per 3-0 dalla Juventus]. A fine stagione fa ritorno al Novara. Per la stagione 2014-2015 passa in prestito con diritto di riscatto alla Ternana. Terminata la stagione con gli umbri vantando un totale di 23 presenze in campionato non viene esercitato il riscatto facendo così ritorno al Novara. Dal Novara nella stagione 2015/2016 passa al Catania e poi la stagione successiva (2016/2017) a gennaio viene girato alla Cremonese dove conquista la promozione in serie B.