L’Ente di tutela, infatti, sarà a fianco dell”Ac Reggiana 1919 grazie ad un accordo che evidenzia ulteriormente il suo profondo legame con il mondo dello sport e, dal basket al calcio, con le eccellenze reggiane in campo agonistico.

“Questo accordo – sottolinea il presidente del Consorzio, Alessandro Bezzi – è innanzitutto un altro segno di quel legame con il territorio che caratterizza in modo straordinario il nostro prodotto”. “Al tempo stesso – prosegue Bezzi – rafforza la presenza in quell’ambito sportivo che è un grande portavoce dei valori e delle caratteristiche del Parmigiano Reggiano, a partire dall’assoluta naturalità per arrivare alla facile digeribilità, all’apporto proteico, alla ricchezza di oligoelementi: qualità, queste, che lo rendono idoneo a qualsiasi tipo di regime alimentare e indispensabile in quello degli sportivi”.

“Il Parmigiano Reggiano – afferma Maurizio Franzone Amministratore Delegato di Reggiana Calcio – è un prodotto che fa parte della nostra carta d’identità, ci caratterizza ma non solo, ci rende orgogliosi. Allo stesso modo è un simbolo della nostra terra, delle nostre radici e uno straordinario ambasciatore della reggianità in Italia e nel mondo”. “Per questi motivi – conclude Maurizio Franzone – l’Ac Reggiana 1919 è particolarmente orgogliosa di poter abbinare questo marchio ai partner che accompagnano il nostro percorso di crescita sportiva”.