Il centrocampista di Ac Reggiana 1919 SpA, Alessandro Sbaffo, è stato sottoposto quest’oggi ad un intervento in atroscopia resosi necessario in seguito all’infortunio occorsogli durante la partita tra Mantova e Reggiana. L’intervento è stato praticato presso la clinica Villa Salus di Reggio Emilia dall’equipe dello specialista ortopedico, Professor. Rodolfo Rocchi con la supervisione del consulente ortopedico di Ac Reggiana, Dottor. Ivo Tartaglia. L’operazione, durata all’incirca 90 minuti, ha comportato l’asportazione del menisco esterno del ginocchio sinistro e una iniezione di fattori di crescita sul legamento crociato che è apparso modestamente lesionato nella parte posteriore al momento dell’esame artroscopico. All’intervento chirurgico era presente anche il capo dello staff medico del club, Dott. Franco Taglia.

Sbaffo, cui va il più caloroso “in bocca al lupo” dell’intera famiglia granata, verrà dimesso nella serata di oggi e già domani inizierà il percorso riabilitativo.