Rijeka-Reggiana 1-0

Marcatore: 20′ pt Ristovski

Rijeka: Nevistic, Bamidele, Mulac, Modric, Svetic, Dukadin, Ristovski, Lepinjica, Turcin, Mikulica, Kovacevic. A disposizione: Mioc, Ilicic, Santek, Nicoletti, Lebar, Lepinjica, Ernko, Majikic.

Reggiana: DeMalija, Masini (40’st Tamagnini), Zito, Massari, Boccalari (10’st Zaccarriello), Rizzi, Mastropietro (10’st Rocco), Sadik (20’st Storchi), Vernocchi, Mecca (40’st Capitani), Konè. A disposizione: Errera, Cavallini, Cotroneo, Guerri, Rivi, Sula, Spirito, Marconi, Borghi, Blandamura. Allenatore: Zanetti

Arbitro: Sili di Viterbo

E’ una Berretti che esce tra gli applausi e che tiene il campo alla grande contro un avversario di grande blasone come il Rijeka cinico e spietato nel segnare il gol decisivo alla prima vera occasione da gol. I giovani talenti di mister Paolo Zanetti non si perdono d’animo e giocano con una grande attitudine per tutti i 90′. Le azioni da gol sono state molte, peccato solo non averle trasformate. Con questa sconfitta la Reggiana è eliminata matematicamente dalla Viareggio Cup ma c’è ancora una partita da giocare con lo stesso piglio: quella di domenica contro il grande Torino.