Un solo allenamento questa mattina per i giocatori della Reggiana sul sintetico della Reggio Calcio. I ragazzi hanno dedicato la prima parte della seduta ad un lavoro atletico di velocità, cambi di direzione ed allunghi. La parte centrale della seduta è stata dedicata al lavoro tattico “11 contro zero”. Infine i giocatori hanno disputato una serie di partitelle a pressione con le “sponde”.

Ettore Marchi è rientrato in gruppo, così come Alessandro Sbaffo e Andrea Bovo che ha saltato precauzionalmente la partitella per una botta a un dito del piede.

Simone Perilli ha fatto palestra e terapie per l’edema alla schiena.

Daniele Pedrelli ha proseguito il suo lavoro in palestra.

Domani la squadra si allena di nuovo al mattino sempre sul sintetico della Reggio Calcio.