Si è appena concluso l’allenamento dei ragazzi sul sintetico della Reggio Calcio. I giocatori della Reggiana hanno iniziato “a bomba” con un riscaldamento atletico con il prof Franco Ferrini e la sua colonna sonora fatta di musica dance. Successivamente Genevier e compagni hanno lavorato sulla tecnica e le combinazioni offensive concluse con i tiri in porta ed hanno finito con una serie di partitelle a pressione a metà campo  con le “sponde”.

Ettore Marchi ha svolto allenamento differenziato per un piccolo risentimento all’adduttore.

Daniele Pedrelli prosegue il suo lavoro in palestra agli ordini del Prof. Freghieri.

Domani la squadra tornerà ad allenarsi alla Reggio Calcio sempre in mattinata