Un progetto ambizioso. Un progetto unico. Un progetto che coinvolge una storia di passione. Sono questi i principi guida che hanno guidato la famiglia Quintavalli a investire nel mondo della Reggiana Calcio. Un investimento nel lungo periodo che fonda su un accordo biennale, con un’opzione per ulteriori due stagioni.

“Quando abbiamo incontrato la Reggiana _ dice Luca Quintavalli vice presidente del gruppo _ abbiamo deciso di investire non solo nel mondo sportivo del nostro territorio, ma abbiamo scelto di intraprendere un cammino importante affiancando il nostro brand a una figura internazionale e di spessore umano come Mike Piazza”.

Tante le iniziative che Olmedo porterà avanti in condivisione con Reggiana. A partire da un progetto unico che prevede il trasporto delle persone disabili al Mapei Stadium in occasione delle gare casalinghe della Reggiana. Un’iniziativa ambiziosa e impegnativa che dimostra quanto Olmedo sia vicina al mondo dello sport e della disabilità.

“E’ un progetto _ sottolinea Luca Quintavalli _ che abbiamo voluto portare avanti a tutti i costi e che nei prossimi giorni verrà presentato in modo concreto fornendo i dettagli operativi. A questa iniziativa non saremo soli. Con noi saranno coinvolte realtà come Til e Farmacie Riunite che hanno sposato con entusiasmo la nostra idea”.