Ac Reggiana 1919 Spa è felice di annunciare la stipula di un accordo con l’FC Internazionale per l’arrivo in prestito con diritto di riscatto e controriscatto fino al termine della stagione 2016/2017 dell’atleta Mattia Bonetto.
Bonetto, nato a Montebelluna il 23 Gennaio 1997, proviene dalla Primavera dell’Inter squadra con cui ha militato dal 2014 e di cui ha vestito varie volte la fascia di capitano.
Bonetto ha mosso i primi passi da calciatore nel Montebelluna, club che lo ha visto crescere sino al 2014, anno in cui si è concretizzato il passaggio in nerazzurro.
Bonetto, centrocampista, nella stagione 2015/2016 ha disputato 36 partite segnando 3 gol e distribuendo 3 assist.
Nel dettaglio: 23 partite disputate nel campionato Primavera, con 1 gol e 3 assist; 6 partite disputate in Coppa Italia Primavera con 1 gol, 6 partite disputate al Torneo di Viareggio con 1 gol segnato; 1 partita disputata nella fase finale del Campionato Primavera.
Bonetto, inoltre, vanta una presenza nella Nazionale Under 19. Ha vestito la maglia azzurra, infatti, il 24 febbraio scorso nella partita contro i pari età della Francia. Match terminato 1-1.
Bonetto è già aggregato alla prima squadra e si sta allenando regolarmente agli ordini del mister Leonardo Colucci e il suo staff e nella serata di ieri è pervenuta la documentazione completa da parte dell’Fc Internazionale.
Il Direttore dell’Area Tecnica, Andrea Grammatica, dà il benvenuto al nuovo arrivo in maglia granata: «Sono molto felice dell’arrivo di Mattia nella famiglia granata. L’avevo provato a prendere quando giocava a Montebelluna, ma arrivò la chiamata dell’Inter e il ragazzo optò per quella soluzione. Sono particolarmente contento perché la Reggiana è riuscita a battere la concorrenza di vari club di Serie B, in virtù degli ottimi rapporti con Piero Ausilio e Roberto Samaden, che ringrazio per aver visto nella Reggiana il club ideale per proseguire il processo di crescita del ragazzo»
 (Nella foto, Mattia Bonetto il primo a destra mentre esegue degli esercizi in allenamento)