Curtuluà-Reggiana 3-1

Marcatori: 9′ pt Storchi (R), 15′ pt Sanchez (C); 31′ st Trejos rig. (C), 35′ st Leon (C).

Curtuluà: Bermudez, Carabal, Gutierrez, Fori, Murillo, Castillo, Delgado, Moreno, Sanchez, Trejos, Luscano. A disposizione: Vasquez, Mezu, Savillano, Guzman, Mera, Mosquera, Millar, Loon, Mora.

Reggiana: Demalija, Cotroneo (38’pt Marconi), Zaccariello (20’st Boccalari), Zito, Massari (40’st Rivi), Rizzi (40’st Tamagnini), Rocco, Storchi (20’st Mastropietro), Vernocchi (cap.), Mecca (40’st Masini), Blandamura. A disposizione: Errera, Cavallini, Guerri, Sarli, Sadik, Sula, Capitani, Spirito, Borghi, Konè, Liguoro. Allenatore: Zanetti

Arbitro: Prior di Ivrea

Note. Demalija, Zaccariello, Rizzi.

Esordio amaro per la Berretti di Paolo Zanetti che nella prima partita della Viareggio Cup contro i colombiani del Curtuluà esce immeritatamente scofitta per 3-1. Granatini in vantaggio al 9′ del primo tempo con una girata sotto la traversa di Storchi. I colombiani pareggiano dopo pochi minuti ed il primo tempo trascorre su un sostanziale equilibrio tecnico. Il secondo tempo è la Reggiana a dominare creando nitide occasioni da gol con Rizzi, Mecca e Tamagnini. Dal nulla, tuttavia, sono i colombiani che passano con un rigore – dubbio – causato da Demalija sull’avanti colombiano lanciato a rete. Penalty trasformato da Trejos. Chiude i conti Leon su altra ripartenza sudamericana.

La Berretti tornerà in campo giovedì nella seconda partita del girone contro i croati del Rijeka (ore 15.00).