In merito alle notizie apparse in questi giorni sui media locali, la Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla sottolinea che non vi è alcuna specifica preoccupazione riguardo al rapporto con A.C. Reggiana 1919 SpA.

Fin dall’ingresso in Società di Mike Piazza, Reggiana Calcio e la Diocesi di Reggio Emilia-Guastalla sono impegnate nel trovare una definizione contrattuale per regolamentare l’utilizzo delle strutture di proprietà diocesana, con reciproca soddisfazione. Esiste comunque una comune partnership che va oltre gli accordi d’affari e che è stata realizzata per i giovani di Reggio e speriamo possa continuare per gli anni a venire.

A.C. Reggiana 1919 SpA rimarca la piena e comprensiva disponibilità dimostrata dalla Diocesi e allo stesso tempo la volontà del Club di continuare ad investire in opere di miglioria che vadano nella direzione di una comune unità d’intenti.