Il giudice sportivo ha squalificato il giocatore granata Pietro Cianci per 1 turno, per recidività in ammonizione.

Il giovane attaccante granata ha ricevuto la 5^ ammonizione stagionale contro il Ravenna.

Rimangono in diffida gli altri 2 granata Alessandro Cesarini e Alessandro Bastrini.

Il giudice sportivo ha comminato un’ammonizione con diffida anche ad Andrea Tedeschi, collaboratore tecnico della prima squadra, in quanto allontanato dalla panchina per proteste.