In seguito al sorteggio del secondo turno nazionale sono stati stabiliti gli orari della partita d’andata e ritorno:

Reggiana – Siena si giocherà mercoledì 30 maggio alle ore 20.30 allo stadio “Mapei Stadium – Città del Tricolore”.

Siena – Reggiana si giocherà domenica 3 giugno alle ore 20.30 allo stadio “Artemio Franchi”.

La squadra che, tra Reggiana e Siena, risulterà vincitrice al secondo turno nazionale, dovrà affrontare in semifinale la vincente della sfida tra Feralpisalò e Catania.

 

Svolgimento Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale 

Le gare del Secondo Turno della Fase Play Off Nazionale si articoleranno attraverso 4 incontri in gare di andata e ritorno, secondo accoppiamenti tra le 8 squadre qualificate che prevederanno, come “teste di serie”, le 4 squadre di seguito indicate: 

a) le 3 squadre classificate al secondo posto di ciascun girone nella regular season; 

b) la squadra che, tra le vincitrici del primo turno di Play Off Nazionale, risulterà meglio classificata delle altre ai sensi delle disposizioni di cui al paragrafo VI). 

Le altre 4 squadre saranno accoppiate alle 4 “teste di serie” mediante sorteggio. Le squadre “teste di serie” disputeranno la gara di ritorno in casa. 

Le squadre vincenti, al termine delle 2 gare, avranno accesso alla Fase della Final Four. 

In caso di parità al termine delle 2 gare – andata e ritorno – avrà accesso alla Final Four la squadra meglio classificata ai sensi delle disposizioni di cui al paragrafo VI). 

VI) CLASSIFICA GARE PLAY OFF 

Ai fini della determinazione, nelle fasi dei Play Off Nazionale, della “squadra meglio classificata” si dovranno applicare i seguenti criteri: 

a) miglior piazzamento in classifica nel proprio girone al termine della regular season; 

b) maggior numero di punti acquisiti in classifica nel proprio girone al termine della regular season; 

c) maggior numero di vittorie conquistate nel proprio girone al termine della regular season; 

d) maggior numero di reti segnate nel proprio girone al termine della regular season; 

e) sorteggio tra le squadre se permarrà la situazione di parità. 

Tenuto conto della diversa composizione numerica dei gironi scaturita dalla esclusione della società Modena F.C. S.p.A. (girone “A” a 19 squadre, girone “B” a 18 squadre, girone “C” a 19 squadre) per garantire omogeneità nell’applicazione dei criteri indicati ai punti b), c) e d) si utilizzerà, per le squadre del girone “B”, un coefficiente moltiplicatore pari a 1,058823529, ottenuto dal rapporto tra il numero totale delle gare di regular season giocate nei gironi “A” e “C” (36) ed il numero totale di quelle giocate nel girone “B” (34). 

Esempio: reti segnate squadra girone “A” o “C” 50; 

reti segnate squadra girone “B” 48 x 1,058823529= 50,82 

Alle gare di Play Off si applica la normativa di cui all’art. 57 delle N.O.I.F. (“Gare effettuate a cura degli organi federali”).