I granata sono immediatamente ritornati ad allenarsi dopo la convincente vittoria contro il Ravenna in previsione del secondo turno di Coppa Italia di Serie C, in programma mercoledí 22 novembre alle ore 14.30 contro il Prato. Come di consuetudine la squadra è stata divisa in due gruppi con programmi diversificati.

Nell’allenamento pomeridiano chi ha giocato meno contro i romagnoli si è dedicato al lavoro in palestra e poi, sul campo, ad esercizi di rapidità e tecnica individuale.

Aiman Napoli e Marco Crocchianti  hanno svolto un allenamento diversificato, Alessandro Bastrini ha svolto una sessione di terapie e ad un allenamento differenziato in base al programma di recupero per il problema al polpaccio.

Terapie anche per Gianni Manfrin, che però successivamente ha potuto riprende a correre dopo l’infortunio al ginocchio che lo teneva fermo dalla gara contro il Gubbio.

Pietro Cianci e Massimiliamo Carlini, usciti dalla partita di ieri con qualche problema ad una caviglia, hanno fatto terapie e un allenamento differenziato.

Infine Simone Rosso è stato visitato questa mattina dal Prof. Mariani, che ha confermato la bontà del percorso riabilitativo impostato dal Dottor Rocchi, e quindi continuerà, a partire dalla giornata di domani, nel proprio percorso riabilitativo.