La squadra è tornata al lavoro dopo il giorno di riposo concesso dopo la sfida contro il Sudtirol.

L’allenamento ha previsto una prima parte dedicata al riscaldamento ed al lavoro atletico, ed una seconda caratterizzata da un lavoro tattico specifico sulla difesa ed una partitella finale a campo ridotto.

Hanno svolto un lavoro differenziato Simone Rosso, seguendo il proprio programma di recupero, Martì Riverola e Pietro Cianci reduci da alcuni acciacchi rimediati nella partita in Alto Adige.

Davide Facchin è ritornato gradualmente ad allenarsi con la palla, Gianni Manfrin, si è dedicato a terapie ed esercizi per il recupero dall’infortunio al ginocchio, mentre Alessandro Bastrini si è dovuto fermare per un risentimento al polpaccio.

Yusupha Bobb, rientrato nel pomeriggio in Italia, ricomincerà ad allenarsi regolarmente nella giornata di domani, mercoledí 15 novembre, quando i ragazzi di Mister Eberini effettueranno una doppia seduta.