Questa mattina Alessandro Cesarini è stato operato presso il reparto di ortopedia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia, dal Primario del reparto Dott. Ettore Sabetta, per la frattura del perone della gamba destra. La frattura è stata ridotta tramite placche e viti e l’operazione è perfettamente riuscita.

Non appena le condizioni dell’arto lo permetteranno Alessandro inizierà il percorso riabilitativo verso il ritorno in campo.

Infine, Paolo Rozzio, nella mattinata di oggi, 24 maggio, si è sottoposto agli esami strumentali dopo il problema muscolare accusato durante il match con la Juve Stabia: gli esami hanno dato esito negativo per quanto riguarda le lesioni muscolari, e nello staff medico c’è un cauto ottimismo per il suo recupero per il match contro la Robur Siena.

Il Presidente Mike Piazza e tutta la società granata augurano ad Alessandro una pronta guarigione, con la speranza di vederlo al più presto in campo.