L’intervento chirurgico a cui si è sottoposto il difensore Paolo Rozzio nella serata di ieri, 6 novembre, è perfettamente riuscito. Il calciatore granata è stato operato presso il Policlinico San Matteo dal Professor Benazzo e dal Professor Zanon, con la supervisione del medico sociale di Reggiana Calcio Dottor. Alessandro Nosenzo, per la rimozione di una neoformazione ossea calcaneare e la riparazione di una microlesione al tendine di Achille.

Il giocatore sarà dimesso nei prossimi giorni dopo le valutazioni cliniche necessarie, ed i tempi di recupero sono stimati in 3 mesi. Paolo dopo un perido di 15 giorni di riposo assoluto protrà incominciare il programma di riabilitazione.

Il messaggio del presidente Piazza al difensore granata: “Paolo ti aspettiamo al più presto per vivere assieme un finale di stagione che ci auguriamo sia ricco di soddisfazioni.”