REGGIANA-CHIEVOVERONA 0-1

MARCATORI: 25’ Garritano 

REGGIANA: Cerofolini, Martinelli, Espeche, Gyamfi (74’ Voltan), Zampano (57’ Lunetta), Rossi (C), Varone (57’ Muratore), Kirwan (82’ Marchi), Radrezza, Mazzocchi, Zamparo. A disposizione: Voltolini, Venturi, Galeotti, Gatti, Libutti, Pezzella, Kargbo. All. Alvini.

CHIEVOVERONA: Semper, Mogos, Rigione, Gigliotti, Renzetti, Canotto (88’ Leverbe), Palmiero, Viviani (82’ Zuelli), Garritano, Fabbro (71’ Ciciretti), Djordjevic (C)(88’ De Luca). A disposizione: Seculin, Illanes, Colley, Pavlev, Cotali, Morsay, Pucciarelli, Grubac. All: Aglietti.

AMMONIZIONI: Gyamfi (R), Garritano (C), Muratore (R), Kirwan (R), Semper (C), Martinelli (R), Mogos (C).

ARBITRO: Daniele Chiffi di Padova

ASSISTENTI: Luca Mondin di Treviso, Daisuke Emanuele Yoshikawa di Roma 1

IV UOMO: Matteo Marchetti di Ostia Lido

PRIMO TEMPO:

  • 6’ C: Garritano viene liberato alla conclusione dai 20 metri, tiro centrale facilmente bloccato in due tempi da Cerofolini;
  • 12’ R: Zamparo anticipa il suo diretto marcatore e stacca nel cuore dell’area, colpo di testa potente neutralizzato in due tempi da Semper, illusione del gol;
  • 25’ GOL DEL CHIEVOVERONA 0-1: Garritano porta in vantaggio la formazione clivense, conclusione ravvicinata dopo una ribattuta in area ;
  • 30’ R: sponda di Zamparo per Mazzocchi che si libera al tiro da posizione defilata, conclusione potente ma centrale;
  • 31’ C: Fabbro anticipa il suo diretto marcatore sul secondo palo, conclusione debole e non angolata, blocca agilmente Cerofolini;
  • 44’ R: Conclusione di Rossi dal limite dell’area di rigore su suggerimento di Zamparo, tiro deviato e centrale che termina tra le braccia di Semper;
  • 46’ C: Grandissima parata di Cerofolini su Viviani, il quale viene liberato al tiro in area, intervento reattivo del portiere granata a deviare lateralmente il pallone;

SECONDO TEMPO:

  • 47’ R: Subito pericolosi i granata con Mazzocchi, tiro dalla distanza deviato dalla difesa clivense in corner;
  • 51’ C: Colpo di testa di Canotto di poco fuori dallo specchio della porta granata;
  • 55’ R: Conclusione alta di Varone dai 25 metri;
  • 56’ C: Ancora Canotto pericoloso, taglio sul secondo palo e colpo di testa che finisce anche stavolta fuori dalla porta difesa da Cerofolini;
  • 60’ R: Grande occasione per la Reggiana, Kirwan serve Lunetta sul secondo palo che colpisce di testa da distanza ravvicinata, un grande intervento di Semper nega la gioia del gol all’esterno granata;
  • 68’ R: Calcio di punizione per la Reggiana dal limite dell’area, conclusione di Radrezza a scavalcare la barriera che viene però bloccata da Semper;
  • 80’ C: Dagli sviluppi di un corner, la palla arriva a Djordjevic che gira al volo, conclusione alta di poco sopra la traversa;
  • 84’ R: Punizione di Voltan di poco alta sopra la traversa di Semper.