Reggiana Calcio e Ceramica Rondine, uno dei gruppi industriali più floridi del settore ceramico, annunciano di aver siglato un importante accordo commerciale valido sino al 30 giugno 2019.

Il calcio rappresenta per l’azienda Ceramica Rondine, l’opportunità di sottolineare la propria vocazione al dinamismo e all’innovazione e consolidare la propria presenza in alcuni mercati strategici, come ad esempio quello americano.

“Ceramica Rondine vede nel calcio, e in particolare nella Reggiana, un ulteriore ambito per dimostrare la propria mission, che vede nei valori quali Precisione, Efficienza, Flessibilità e Affidabilità i propri pilastri”, afferma Lauro Giacobazzi , presidente di Ceramica Rondine.

“Il calcio diviene così un terreno di dialogo ideale col proprio target, che identifica nello sport un luogo di condivisione di valori e passioni. Abbiamo scelto la Reggiana,  perché come noi poggia i propri successi sul lavoro di squadra e sulla volontà di raggiungere sempre l’eccellenza. Quest’accordo porterà ad entrambe le società grandi successi, ne siamo certi”.

L’accordo stretto con la squadra granata permette a Ceramica Rondine di avere un’ampia visibilità sia allo stadio di Reggio Emilia, sia su tutto il materiale promozionale che gravita intorno alle iniziative organizzate dalla squadra reggiana. Il marchio dell’azienda partner sarà infatti presente a rotazione sui pannelli a LED disposti a bordo campo durante ogni partita giocata in casa, sui backdrop nella mixed zone e sui totem in area hospitality.

Non poteva mancare la presenza di Ceramica Rondine   sul sito internet ufficiale della squadra, con link attivi, banner e pagine promo-pubblicitarie.

“Sono molto soddisfatto dell’accordo raggiunto, perché  ci permette di continuare a credere con forza nel percorso di rafforzamento della società – Mike Piazza subito dopo le firme del contratto –  constatare che un gruppo industriale così importante, presente sul territorio da oltre 50 anni abbia scelto la Reggiana per promuovere la propria immagine nel mondo ci gratifica di tutti gli sforzi fatti sino ad oggi. Anch’io sono certo che insieme potremmo raggiungere traguardi importanti”.

Ceramica Rondine produce pavimenti e rivestimenti in tre sedi e stabilimenti principali , dislocati a Rubiera, Vetto e Sassuolo.

Con un fatturato annuo di oltre 110 milioni di euro, 270 dipendenti e 8 milioni di metri quadri prodotti si posiziona tre le aziende leader del settore.