Il club granata, sempre attento alle tematiche sociali, inclusive e di attenzioni alle fragilità ed in relazione alla giornata di sensibilizzazione sull’autismo appena celebrata, in occasione della partita Reggiana-Bassano di lunedi 18 aprile alle ore 20.45 darà vita insieme all’associazione di promozione sportiva Gast Onlus che svolge attività sportiva con ragazzi autistici e il partner Stefano Fontanesi della palestra Eden, ad una speciale iniziativa.

Allo stadio saranno presenti oltre 60 tra allievi, accompagnatori e istruttori di Gast Onlus e durante l’intervallo alcuni ragazzi dell’associazione, accompagnati dai propri educatori entreranno in campo e faranno un saluto al pubblico.

Al termine un ragazzo avrà la possibilità di calciare un rigore a Stefano Fontanesi, simboleggiando come lo sport sia per tutti e il calcio ancora di più.

Questa iniziativa segue il  filo conduttore della giornata che la Lega Pro ha organizzato l’11 Aprile in Piazza San Pietro. Una presa di coscienza e di partecipazione all’iniziativa che ha messo in campo Stefano Fontanesi alla ricerca di finanziamenti per un progetto a favore di Gast Onlus.

Stefano per il suo 50esimo compleanno ha chiesto ad amici e parenti di trasformare i regali in donazioni, attraverso il progetto ideaGinger, per raggiungere la somma di 6000 euro e dare corso al finanziamento a favore di 15 ragazzi dai 3 agli 11 anni che potranno così iniziare un percorso di  attività ludico sportive seguiti da professionisti di settore, in attività one to one o in piccoli gruppi da 4-5 bambini.