Nella splendida cornice dello Stadio Mirabello, che tiene a battesimo la compagine femminile granata alla sua prima uscita ufficiale nello storico impianto di Via Matteotti, le ragazze di mister Saracca liquidano il fanalino di coda S. Mauro con un perentorio 3 a 0 frutto delle reti di Bonacini nel primo tempo e nella seconda frazione di Bandini e Sola, che valgono l’aggancio al Quarto posto alla Correggese, fermata in casa dal San Paolo.

Le granata si rendono protagoniste anche di un bel gesto di fair play, correggendo una decisione dell’arbitro che aveva assegnato una rete al team reggiano anche se il pallone non aveva varcato completamente la linea di porta, suscitando gli applausi e gli attestati di stima di tutti i presenti, avversari e pubblico sulle tribune compresi, sinonimo della correttezza e lealtà di queste magnifiche ragazze.
Domenica prossima, è attesa una intensa giornata di sport al Comunale di Cella: al mattino Open Day Under 12 per chi volesse provare a misurarsi con la realtà del calcio femminile e l’ultima partita di Campionato nel recupero dell 4^ giornata di ritorno contro il Rimini.

IL TABELLINO:

SPC REGGIANA                    3
V. S. MAURO a MARE          0

Marcatori: al 12′ Bonacini (R), al 51′ Bandini (R) e al 79′ Sola (R)

SPC REGGIANA: Grossi; Gargasole (60′ Pagliaro), Iodice, Fantuzzi, Mori (46′ Matera); Soragni, Bonacini, Folloni, Cigarini (65′ Iori);  Sola (80′ Riolo) , Bandini (75′ Ficili).
A Disposizione: Piccinini, Razzano.
ALL: Alessio Saracca

V. S. MAURO a MARE: Righi, Pagliarani, Tentoni, Melosu, Mezzapesa, Succi, Coveri, Cerioni, Quercioli, Magnani, Angeli.
a Disposizione: Vincenzi, Zannoni, Narducci, Pasqui, Capja.
ALL: Nicola Bertino

LA CLASSIFICA:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’ingresso in campo delle Granata sulle note dell’inno della Reggiana: